RECENSIONE: L'AMORE ADDOSSO DI SARA RATTARO

Eccomi nuovamente qui readers,
ora per parlarvi di un libro che ho scoperto solo recentemente ma che è già entrato prepotentemente a far parte della mia lista dei libri indimenticabili.

L'amore addosso
di Sara Rattaro
                                                       
Genere: Narrativa
Editore: Sperling & Kupfer
Prezzo: € 16,90 (ebook € 7,99)
Pagine: 240
Uscita: 21 Marzo 2017

Una giovane donna attende con ansia fuori da una stanza d'ospedale. È stata lei ad accompagnare lì d'urgenza l'uomo che ora è ricoverato in gravi condizioni. È stata lei a soccorrerlo in spiaggia, mentre passava per caso, dice. Non dice - non può farlo - che invece erano insieme, che sono amanti. Lo stesso giorno, in un'altra ala dell'ospedale, una donna è in attesa di notizie sul marito, vittima di un incidente d'auto. Non era con lui al momento dell'impatto; non era rintracciabile mentre la famiglia, da ore, cercava di mettersi in contatto con lei. E adesso, quando la informano che in macchina con il marito cera una sconosciuta, non sembra affatto stupita. La prima donna è Giulia. La seconda è ancora Giulia. E il destino, con la sua ironia, ha scelto proprio quel giorno per fare entrare in collisione le due metà della sua vita: da una parte, quella in cui è, o sembra, una moglie fortunata e una figlia devota; dall'altra, quella in cui vive di nascosto una passione assoluta e sfugge al perbenismo di sua madre - alle ipocrisie, ai non detti, a una verità inconfessabile. Una verità che perseguita Giulia come una spina sotto pelle; un segreto che fa di lei quell'essere così tormentato e unico, luminoso e buio; un vuoto d'amore che si porta addosso come una presenza ingombrante, un caos che può soltanto esplodere. Perché l'amore è una voce che non puoi zittire e una forza che non puoi arrestare. L'unica spinta che può riportarti a ciò che sei veramente.

5 COSE CHE... 5 LETTURE CHE MI HANNO INSEGNATO QUALCOSA

Buongiorno Readers,
anche questo venerdì finalmente si è affacciato alle nostre porte! Non so voi ma io non vedo l'ora di riposarmi e spalmarmi sul divano eheheh. La giornata però è ancora lunga quindi ora è arrivato il momento della Rubrica delle 5 COSE CHE...


Rubrica a cadenza occasionale ideata dal blog Twins Books Lovers con protagonisti i libri

PAGINA 69 # 44

Buon pomeriggio readers,
eccoci qui con un nuovo appuntamento dedicato alla Rubrica di Pagina 69?  Oggi come ospite abbiamo Maria Caterina Basile e il suo libro "Vita di paese".

Pagina 69

Se sei un autore emergente e vorresti anche tu il tuo spazio nella Pagina 69 pui inviarmi il tuo materiale a gattolibraio@libero.it

Autore Emergente se ti sei appena sintonizzato sul mio blog, il giovedì è dedicato a te quindi scegli come vuoi avere un po' di visibilità (segnalazione o pagina 69) e invia un email a gattolibraio@libero.it con il libro 

Sia per la pagina 69 che per la segnalazione dovrai inviarmi il seguente materiale:
- Libro da segnalare
- Piccolo estratto a piacere del libro
- Biografia
- Foto autore/autrice o qualcosa che vi rappresenti

Avviso: Tutte le email sprovviste di questo materiale non saranno neanche prese in considerazione

Ricordo che la rubrica è stata ideata da Ornella di Peccati di Penna.
 
VITA DI PAESE - MARIA CATERINA BASILE

Genere: Romanzo di Formazione
Editore: Nulla Die
Prezzo: € 10,00
Pagine: 74
Uscita: 30 Agosto 2017

Vita   di   paese racconta la storia di Damiano Pellegrino, trentacinquenne che, dopo diciassette anni passati a lavorare come barista in Svizzera, ritorna nella sua terra, il Salento.
Si tratta di una decisione improvvisa, motivata da una crisi profonda alla quale egli vuol mettere fine una volta per tutte. Stanco di vivere nell’incessante rimorso di non essere stato al fianco del padre la mattina che quest’ultimo era stato colto da un infarto, Damiano si mette al volante e torna al suo paese, Miraggio. La prima persona che incontra è il suo professore di italiano alle medie, don Carlo Brigante, il quale lo aveva sempre spronato a continuare gli studi ed a coltivare il suo talento di scrittore. Damiano è sorpreso nel constatare che l’uomo non solo non ha smesso di credere in lui, ma addirittura si aspetta ancora che scriva il libro della sua vita.
Una forza misteriosa pare voler portare il protagonista a liberarsi dal rimorso che lo ha condannato alla fuga dalla terra natia e da se stesso. Pur tentando di continuare a vivere in completo isolamento, dormendo di giorno e vagando nella notte in preda a sconnessi soliloqui, pian piano egli comincia a guardarsi con occhi nuovi: quelli pieni di pietà e misericordia di chi lo circonda. Nei pochi mesi passati al paese è travolto da un vortice continuo di riflessioni interiori sull’esistenza: il cambiamento, tutto interiore, è inevitabile.

FUMETTILANDIA: STRISCE A FUMETTI SARAH ANDERSON E LORENZA DI SEPIO

Eccomi nuovamente qui gattolettori,
per parlarvi del nostro consueto appuntamento con Fumettilandia...oggi Fabiana non ci parlerà di veri e propri fumetti ma ci mostrerà la bravuta di due fumettiste diventate famose grazie alle loro Strisce a Fumetti. Per chi ancora non avesse capito sto parlando di Sarah Andersen edito Becco Giallo e Lorenza Di Sepio edito Magic Press.


Strisce
di Sarah Andersen


Recensione

Okay, non parliamo di un manga o di un vero e proprio fumetto, in questo caso sono per lo più strisce ideate dalla fumettista newyorkese Sara Andersen e raccolte in due libri:

1) Crescere che palle
2) Un grosso morbido bozzolo felice

In entrambi viene descritta in modo ironico e divertente la quotidianità di una ragazza nel far fronte a tutto ciò che implica diventare grandi,nonché il costante impegno della stessa ad evitare le infinite responsabilità che il mondo reale impone.
I disegni sono semplici, incisivi. Si può supporre che, la protagonista di queste illustrazioni sia l'alter ego di Sara Andersen, anche se potrebbe tranquillamentenon essere l'alter ego di molte di noi (mio di sicuro!)...insomma...come non identificarsi e simpatizzare con questi "scarabocchi", riconoscendosi in quelli che sono gli stati d'animo, le ansie di una ragazza ormai cresciuta, ma non ancora pronta a definirsi adulta?!?

BLOGTOUR: DALL'ALTRA PARTE DI GIULIANA LEONE - 6° TAPPA

Buongiorno readers,
altra giornata stupenda di questo febbraio pazzarello... oggi ho il piacere di presentarvi la 6° tappa del Blogtour dedicato al libro di un' autrice emergente molto simpatica e carina e sto parlando di Giuliana Leone con "Dall'altra parte". Attraverso la mia tappa avremo modo di conoscerla meglio.


Dall'altra parte
di Giuliana Leone
                                                       
Genere: Romance
Editore:
Nulla Die
Prezzo: € 18,00
Pagine: 448
Uscita: 14 febbraio 2018


Emma torna come ogni anno al solito campeggio estivo. Questa volta, però, c’è qualcosa di diverso: è l'estate dei suoi diciassette anni, l'ultima che vivrà da adolescente. Ci sono i bagni notturni al fiume, gli alberi da scalare, i rapporti complicati con i coetanei. C'è l'istruttore di nuoto, per il quale ha una cotta da troppo tempo. Ci sono le scene che ritrova come se non fosse mai andata via da lì e poi c'è altro. In quei tre mesi, che alla sua età sembrano davvero lunghi, scoprirà che diventare adulti non è una staffetta, ma un percorso a ostacoli in cui forse non serve correre, per arrivare dall’altra parte.
Powered by Blogger.